Il ponte è lunghissimo e raggiunge altezze incredibili, il costo per attraversalo esiguo ed è già una attrazione

Se soffrite di vertigini è il caso di fermarvi qui, se invece non siete deboli di cuore e amate le altezze vertiginose sappiate che c’è un ponte che vi aspetta. È stato inaugurato a Tartano (Sondrio) il ponte tibetano più alto d’Europa. Il “Ponte nel cielo” collega la località Campo Tartano, fra le Orobie in Valtellina, ai maggenghi di Frasnino.

E’ un sogno che diventa realtà quella del ponte tibetano, l’attrazione lunga 234 metri e con una altezza da record, era stata pensata per agevolare il lavoro degli alpeggiatori nel 2016; solo ora vede però la luce. Sono stati centinaia i partecipanti intervenuti all’inaugurazione, che hanno approfittato anche delle altezze da record (140 metri). Il ponte è chiaramente attraversabile, pagando un piccolo “pedaggio” da cinque euro.

Il Ponte nel Cielo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.30 (al sabato fino al tramonto), un biglietto che vale tutta la giornata e per più passaggi (gratuito per bambini e ragazzi fino alle medie). La biglietteria si trova in via Costa, a Campo Tartano: da qui lungo un sentiero di circa 10 minuti si accede al Ponte Tibetano.

Fonte foto: Youtube

Radio Town Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *